Cascina Monastero

Il Luogo

Cascina Monastero si trova nella zona ovest di Milano, appena a nord del borgo storico di Baggio. E’ immersa nel paesaggio urbano della città, in un quartiere residenziale ricco di funzioni pubbliche.

Nonostante sia circondato dall’edificato, il fabbricato che oggi rimane dell’antica cascina si distingue nel paesaggio urbano grazie alle notevoli dimensioni e ai caratteri architettonici tipici dell’architettura monastica quattrocentesca e cinquecentesca: ancora oggi si ammirano le facciate in cotto con finestre elegantemente sagomate ed elementi tipici dell’architettura lombarda del XV secolo, loggiati a piani sovrapposti e resti di un più vasto chiostro, interni con soffitti a volta o a cassettoni.

L’immediato contesto di Cascina Monastero è costituito da un parco pubblico, il Parco di Baggio, realizzato in luogo dell’antico giardino che sorgeva sul lato orientale del complesso. Nel Parco sopravvivono ancora tre antichi gelsi che testimoniano l’antico allevamento di bachi da seta all’interno della Cascina (scheda LMD80-00422, SIRBeC Lombardia).

La Storia

L’odierna Cascina Monastero è ciò che rimane del quattrocentesco convento fatto costruire da Balzarino da Pusterla, genero di Matteo Visconti, per donarlo ai Padri Olivetani. Originariamente era costituito da una grande corte, circondata dai rustici, affiancato sul lato orientale da due chiostri. A settentrione dei chiostri si trovava l’antico oratorio. Nel XVIII secolo Cascina Monastero fu abbandonata dai monaci e divenne di proprietà privata. All’epoca l’impianto della cascina era ancora quello dell’antico monastero al quale si affiancava, ad est, un grande giardino dal disegno geometrico. Nelle mappe del XIX secolo risultano scomparsi i due chiostri e l’oratorio. Oggi sopravvive solo l’ala orientale della grande corte,  acquistata dal Comune di Milano che ha avviato negli anni Ottanta del ‘900 una campagna di restauri. Nel 2002 la Soprintendenza dei beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano ha iniziato il restauro dei locali al primo piano dell’edificio ed in particolare degli affreschi parietali della cosiddetta “Sala del Cerimoniale”.

Oggi la cascina è di destinata a funzioni pubbliche.

catasti_monastero

 Bibliografia:

  • Assessorato al Demanio, Cascine a Milano, Comune di Milano, 1986
  • Associazione Amici Cascina Linterno, Le cascine di Porta Vercellina, Provincia di Milano, 2006
  • Centro Studi PIMLe cascine di Milano verso e oltre Expo 2015, Comune di Milano, 2009
  • SIRBeC, scheda ARL – LMD80-00422, Cascina Monastero, Milano, www.lombardiabeniculturali.it/sirbec/
Le Attività

Gestore: Comune di Milano

Attività presenti attualmente in cascina: la Cascina è sede del Consiglio di Zona 7 e del Comando della Polizia Locale.

Documenti