Cascina Caldera

Il 1 ottobre 2017 in occasione della Festa d’Autunno è stata rievocata all’ingresso di cascina Caldera l’epigrafe in latino dei primi del seicento, voluta da Gian Giacomo Rainoldi, dedicata al fratello Cesare, che volle presso la cascina l’edificazione di un oratorio, oramai distrutto, ma la cui esistenza è provata da mappe dell’epoca, dedicato a San Carlo Borromeo e la celebrazione di cerimonie religiose. La cerimonia è stata condotta con la partecipazione di rappresentanti della Municipalità.

Di seguito è possibile scaricare ricostruzione storica.

Ricostruzione storica

Di seguito scarica Flyers evento:

Immagine 1 CalderaImmagine 2 Caldera

 

 

 

 

 

scritto da

Related Posts