Fare San Martino

Domenica 10 Novembre dalle ore 15.00 “Fare San Martino”. Per la prima volta a Milano una libera rappresentazione teatrale del “trasloco” dei contadini nella campagna milanese che si terrà presso la  Cascina Campazzo (via Dudovich,10) nel Parco Agricolo Ticinello.

A seguire caldarroste e vin brulè

“Fare San Martino un modo di dire usato nel territorio a vocazione agricola della pianura padana. Significa cambiare lavoro e luogo di lavoro o, in senso più ampio, traslocare.
L’origine di questa risale ad alcuni secoli or sono ed aveva un riscontro pratico sino a qualche decennio fa, quando una significativa parte della popolazione attiva della pianura padana era occupata nel settore agricolo in qualità di braccianti o mezzadri.
L’anno lavorativo dei contadini terminava agli inizi di novembre, dopo la semina. Qualora il datore di lavoro (proprietario dei campi e della cascina) non avesse rinnovato il contratto con il contadino per un l’anno successivo, questi era costretto a trovare un nuovo impiego altrove, presso un’altra cascina.
L’organizzazione del lavoro (in assenza di efficienti mezzi di trasporto) prevedeva che il contadino abitasse sul luogo di lavoro in un’abitazione messa a disposizione dal padrone del fondo agricolo.
Quindi, un cambio di lavoro comportava per il contadino e la sua famiglia il trasferimento in una nuova dimora, un vero trasloco. La data scelta per il trasloco, per tradizione e per ragioni climatiche (estate di San Martino), era quasi sempre l’11 novembre, giorno in cui la Chiesa ricorda San Martino di Tours. ”

A cura del Comitato per il Parco Ticinello Onlus e l’Azienda Agricola Falappi
Partecipazione degli Amici Cascina Linterno

Si ringrazia il Teatro Ringhiera per la fornitura dei costumi 

Per maggiori informazioni clicca qui

scritto da

Related Posts