“Ambrosia artemisiifolia” pianta infestante e allergenica

L’ Ambrosia Artemisiifolia è una pianta infestante, fortemente allergenica ed  è presente largamente in Lombardia ed anche nella nostra città. La sua fioritura inizia ai primi di agosto e continua fino alla fine di Ottobre. Il suo polline può causare asma e ulteriori serie ripercussioni sull’apparato respiratorio. L’Ambrosia è presente in numerose aree pubbliche e private sia incolte che marginali. I problemi causati dall’Ambrosia hanno particolare rilevanza sotto l’aspetto sanitario, considerato l’elevato numero di persone colpite da fenomeni allergici provocati dalla notevole diffusione sul territorio cittadino della pianta. In base all’esperienza acquisita ed alle sperimentazioni effettuate, lo sfalcio delle aree infestate, nei periodi che precedono la fioritura, rappresenta il sistema più efficace per ridurre in modo significativo la diffusione del polline. E’ comunque fondamentale che le operazioni di sfalcio vengano effettuate prima dell’inizio dell’infiorescenza della pianta. Per tale motivo è stata emessa il 4 Giugno 2013 una specifica ordinanza  che prevede sulle aree ubane l’effettuzione di sfalci nel periodo tra il 21 e 31 Luglio e  tra il 18 e il 25 Agosto. In alternativa entro il 31 Ottobre potrà essere utilizzata la pacciamatura, che presenta buoni risultati su superficie limitate, oppure l’estirpamento, consigliate in aree con poche piante di Ambrosia.

Destinatari e obblighi

I destinatari dell’ordinanza del Sindaco sono principalmente i seguenti:

• i proprietari e/o conduttori di aree agricole;
• i proprietari di aree verdi urbane incolte;
• i proprietari di aree industriali dismesse;
• i responsabili di cantieri edili;
• i responsabili dell’ANAS – Compartimento Regionale per la viabilità;
• i responsabili della società Autostrade spa;
• i responsabili delle società che gestiscono le reti ferroviarie e viarie;
• i proprietari/manutentori delle banchine stradali (sia comunali che extraurbane) ed autostradali;
• i proprietari e/o concessionari di aree e porzioni di territorio con possibile presenza di vegetazione infestante;

In ogni caso tutti i proprietari/ concessionari/utilizzatori di aree devono verificare l’eventuale presenza e sviluppo dell’ambrosia, procedendo di conseguenza alle operazioni di sfalcio prescritte.

Ambrosia AMBROSIA

 

 

Per leggere  l’0rdinanza  clicca qui

Per maggiori informazioni clicca qui

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

scritto da

Related Posts